Pomme d'amour

 
La notte delle streghe si avvicina ed è tempo di dolcetti & scherzetti.
Quest'anno, sarà che più degli altri anni ho bisogno di coccole e di quelle risate il cui fragore ti riempie il cuore, ho deciso di preparare le "mele stregate" per la cena di Halloween. 
Da servire agli ospiti a fine pasto, sotto una campana di vetro.
Da confezionare con nastrini e sacchetti trasparenti, come cadeaux.
Da usare come segnaposto per gli ospiti, scrivendo i nomi su bastoncini, foglietti bianchi attaccati con nastro rosso o sulla mela con colorante nero.
Laccate di rosso, fiammanti, dolci ma fresche, fanno tanto Mary Poppins in giro per feste di paese e strappano di sicuro un sorriso, anche ai più musoni del tavolo.
Ancora ricordo quando, durante il viaggio a Berlino, in giro per i mercatini che invadono la città nel periodo natalizio, ci siamo imbattuti in un banchetto che vendeva deliziosi "pomme d'amour". 
Tra luci, giostre luminose e banchetti colorati, il luccichio di quelle deliziose dolcezze attirava più di tutto la nostra attenzione e in pochi secondi, ognuno aveva la propria mela stregata tra le mani.
La ricordo grande, inizialmente ingestibile, ma buona, dolce e fresca. 
Le nostre labbra si coloravano di rosso fuoco ed eravamo piantati li, in mezzo alla folla, a ridere e scherzare. 
Un'inspiegabile felicità ci aveva pervasi, quella felicità che è propria dei bimbi, non si può spiegare con parole diverse.
Queste mele, vi avverto, sono davvero stregate (ho prove fotografiche schiaccianti, che per mero pudore tengo custodite nel mio pc!).
Facilissime da preparare e tutte da gustare.
Ecco la ricetta. Enjoy.
Ingredienti
                              8 mele                                                     50 gr. di miele
                             900 gr. di zucchero                                   1 bustina di vanillina
                             mezzo cucchiaino di cannella                  200 ml di acqua
                             4 fiori di garofano                                   colorante rosso (quanto basta)

Lavate le mele e asciugatele.
Infilzate ogni mela con un robusto stecco di legno, che sia quello dei ghiaccioli (utile per scrivere i nomi degli ospiti o frasi d'amore), un rametto secco (fa tanto Biancaneve) o un semplice spiedino è lo stesso, in questi casi ciò che conta è l'ispirazione.
Preparate il caramello (le cuoce più esperte consigliano di utilizzare un termometro da cucina perchè lo sciroppo dovrà raggiungere la temperatura di 100° e poi di 150° circa. Se ne riescono a trovare di tutti i prezzi e marche, vi assicuro!).
Versate in un piccolo tegame (io utilizzo un bollilatte dal fondo spesso) 200 ml di acqua tiepida e 900 gr di zucchero.
Fate sciogliere lo zucchero a fuoco basso ed aggiungete 50 gr. di miele.
Continuate a cuocere fino ad arrivare ai "famosi" 100°.
Aggiungete il colorante (liquido, in gel, in polvere), la cannella e i chiodi di garofano allo sciroppo bollente (attenzione che brucia!!!).
Mescolate e lasciate bollire a fuoco moderato fino al raggiungimento dei 150°.
Spegnete il fuoco.
Eliminate i chiodi di garofani ed, inclinando il pentolino leggermente, immergete nel caramello le mele una alla volta e roteandole, ricopritele di un sottile strato di caramello.
Sgocciolate le mele e poi adagiatele su una grata, per non macchiare mettete sotto uno strato di fogio di carta da forno.
Appena si saranno raffreddate le potrete servire ai vostri ospiti, ai vostri figli, ai vostri fidanzati, ai vostri amici, a chi volete!!!
Si possono anche preparare in anticipo e conservarle, per qualche giorno, sotto una campana di vetro. So chic!!!


Commenti

  1. Sono bellissime..da non credere!!!
    Grazie per avermi aggiunto a google+

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e facilissime da preparare!!! :)
      se ti fa piacere segui anche il mio blog ;)

      Elimina
  2. I think this is among the most vital information for me.

    And i am glad reading your article. But wanna remark on some
    general things, The site style is perfect, the articles is really nice :
    D. Good job, cheers

    my weblog - société de serrurerie Pollux

    RispondiElimina
  3. I am actually pleased to glance at this website posts which
    contains plenty of valuable data, thanks for providing these statistics.


    Here is my blog post: Serrurier

    RispondiElimina

Posta un commento